St. Martins Therme & Lodge

Luogo: Frauenkirchen - Austria
Progetto: Studio Holzbauer und Partner

Il centro termale St. Martins è un progetto che si inserisce nella natura circostante, il Parco Naturale Seewinkel, nella regione austriaca del Burgenland, facendo della sua struttura, che si apre al paesaggio, l’omaggio più intenso all’elemento territoriale. All’interno di una delle tantissime paludi termali della zona, caratterizzate da sfumature cromatiche sensazionali e da una grande varietà di piante e animali rari, è realizzato, su un lembo di terreno sospeso al centro di una lago, il progetto dello studio Holzbauer und Partner: concepito come una spirale a partire da un nucleo, costituito dalla piscina, cuore stesso delle attività che vi si svolgono intorno, esso si amplia abbracciando il paesaggio, che entra così a far parte del progetto. La duplice destinazione di terme e centro fitness, comunemente associata ai nostri tempi secondo la moda della cura simultanea di corpo e spirito, è ben distribuita a partire da questa spirale o chiocciola ampia, che si associa con immediatezza al mondo naturale, terracqueo, arcaico, e che si rivela essere una forma funzionale alla distribuzione attenta dei diversi ambienti e delle differenti attività che si organizzano nel centro.
A cominciare dalle grande piscina completamente vetrata e caratterizzata da una pavimentazione in gres omogenea, a riprendere i colori antichi della pietra, si dipartono le 150 camere dell’hotel, una Spa separata, una sauna e un ristorante con zone di attesa: la pianta a spirale consente a tutte le aree di godere della vista sul paesaggio. Dalla piscina termale d’acqua calda naturale comincia il percorso del benessere: l’idea di guidare gli ospiti del centro in un’esperienza fortemente ispirata alle virtù della terra, è metaforicamente rappresentata da un percorso pavimentato in materiale ceramico, resistente ed espressivo, la fornitura del quale è stata richiesta completamente all’italiana Ariostea.
La continuità tra territorio esterno e ambiente interno è indicata sia dalla composizione della grande vetrata circolare esposta a Sud, sia dalla scelta di un unico pavimento, la Pietra di Merano, dove la resistenza del materiale si coniuga con la preziosità della sfumatura lapidea.
La continuità visiva suscita nell’utente l’idea del manto sabbioso, introducendo ad un’atmosfera di relax e cura spirituale. Il cammino continua segnato dal leggero cambio di venatura del Basalto Grigio che segna l’ingresso nell’ambiente del ristorante, invece caratterizzato con Rovere Antico, della collezione dei legni high-tech di Ariostea. Qui il contrasto materico, che si interpreta in un incastro di toni freddi e i toni caldi della natura, segna uno dei traguardi più alti della tecnologia della lavorazione ceramica, che al servizio dell’architettura ha trasformato la stessa materia, il gres, in due materiali differenti, il legno e la pietra. Continua la scelta dei toni scuri, introspettivi, anche nelle zone della spa, dove il mosaico della Pietra di Merano si alterna al rivestimento in Black Ardesia. Più delicata e luminosa la Pietra di Borgogna di rivestimento delle zone di transito, che insieme al dettaglio decorativo delle stuoie, fa risaltare i chiaroscuri del pavimento in Pietra Piasentina. Le cromie della terra accompagnano gli spettatori fino in camera, dove la Pietra di Merano fa da sfondo alle raffinate suppellettili e alla vasca idromassaggio.
Sopra l’edificio, dove il corpo dell’albergo sembra staccarsi dalle terme, sono realizzate ampie terrazze con una postazione di osservazione astronomica: il cammino, che inizia dall’acqua e prosegue sulla terra ferma, sembra volerci guidare fino alla stelle.

Progetto: Studio Holzbauer und Partner
Committente: proprietà del St Martins Therme & Lodge
Luogo: Frauenkirchen, Parco Naturale Seewinkel, regione del Burgenland (Austria)
Superficie pavimentata e rivestita Ariostea: 26.000 mq

Rivestimento del bagno turco e della zona delle docce sensoriali e a pioggia in Black Ardesia PS, 60x30: Ariostea (Pietre high-tech)
Pavimento e rivestimento bagni delle camere e piscina termale in Pietra di Merano PS, 60x30: Ariostea (Pietre high-tech)
Pavimento della lobby, del ristorante delle Terme, del ristorante dell’hotel in Basalto Grigio PS, 60x30: Ariostea (Pietre high-tech)
Pavimento della sala riposo, dell’ingresso, del ristorante e della sala del camino in Rovere Antico: Ariostea (Legni high-tech)
Rivestimento della Junior suite in Pietra di Borgogna 60x30: Ariostea (Pietre high-tech)
Rivestiementi delle Terme, zona Saunawelt, ingresso, zone d’attesa interne/esterne e shop in Pietra Piasentina PS, formato 60x30: Ariostea (Pietre high-tech) 

Richiesta Informazioni

Per entrare in contatto con Ariostea e per richiedere informazioni di qualsiasi tipo compila il form seguente, sarai contattato al più presto.
Inserisci un indirizzo di posta elettronica corretto e attivo.
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.




 Aggiungi la tua wishlist alla richiesta informazioni!
0
Non includere nella e-mail
Nessun risultato trovato.
call me Desidero essere contattato telefonicamente il prima possibile.

Desidero ricevere la newsletter di Ariostea.
Desidero ricevere la newsletter di Ariostea.


PRIVACY
* Con questo confermo che ho letto compreso ed accettato i termini dell'Informativa sul trattamento dei dati personali (Politica della Privacy)