Poliambulatorio Dalla Rosa Prati

Poliambulatorio Dalla Rosa Prati

Ospedali e strutture sanitarie

La forma di un’ala di un velivolo per la sede del nuovo Centro Diagnostico Europeo a Parma

Altissimo livello tecnologico, massima visibilità ed elevata accoglienza sono le principali caratteristiche del nuovo Poliambulatorio Dalla Rosa Prati di Parma, un edificio vetrato e trasparente la cui struttura ricorda l’ala di un velivolo, simbolo delle infinite possibilità offerte dalla scienza.

Se il portico che conduce verso l’interno dell’edificio è formato da colonne tripartite in acciaio, i piani superiori - collegati da una scultorea scala spiraliforme in cemento armato bianco - non presentano internamente pilastri che si trovano invece sull’involucro strutturale esterno.

L’attenzione a ogni dettaglio si traduce nella accurata scelta dei materiali che, per la pavimentazione della palestra, degli ambulatori, così come delle sale d’attesa e l’accettazione e del primo e secondo piano degli uffici ha privilegiato il Legno High-Tech Rovere Grigio di Ariostea, un’alternativa al parquet in legno naturale. I Legni High-Tech di Ariostea sono lastre di gres porcellanato a tutta massa che, realizzate con sistemi di multi caricamento brevettato a controllo computerizzato, riproducono fedelmente l'aspetto, le sensazioni tattili, le venature e il calore del legno naturale, con in più caratteristiche di resistenza all'abrasione profonda, all'acqua, al calore, e agli agenti chimici. Inoltre non necessitano di trattamenti, né prima, né dopo la posa e neppure negli anni successivi.

Un progetto pensato per raggiungere l’eccellenza sia a livello estetico, sia in termini di visibilità e funzionalità. Per tale ragione, sono stati curati nei particolari i servizi legati al benessere del paziente anche dal punto di vista psicologico: ecco perché il centro è dotato di tre reception e di confortevoli e discrete sale d’aspetto, che mirano a garantire al massimo la privacy, limitando il più possibile ogni spazio in comune e un tipo di smistamento “soft” attraverso una segnalazione numerica luminosa.

Anche la scelta dei colori alle pareti è frutto di precisi studi, così come la sua localizzazione in zona Crocetta, area facilmente raggiungibile e dotata d’ampio parcheggio ma, soprattutto, vicina all’ospedale Maggiore di Parma.

Luogo: Parma - Italia
Architetto: Arch. Francesca Dalla Rosa Prati - Ing. Andrea Maggiorelli

Hai bisogno di maggiori informazioni?
Contattaci!

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy